CATEGORIE

Carrello
Nessun articolo nel Carrello

Hai 0 articoli

Totale: € 0,00

Vai al Carrello

RICERCA ARTICOLI

Pattinata fluida e veloce con gli ottimi cuscinetti skate Pattinomania

 
 
Molto spesso, quando guardiamo un atleta esibirsi in pista o quando assistiamo dal vivo ad una gara qualsiasi dei tanti campionati proposti in Italia, ci soffermiamo su particolare tecnici e su punti di riferimento comuni, chiedendoci cosa può fare veramente la differenza in una competizione piena di campioni super esperti, cosa può dare quel bonus in più ad uno, rispetto ai suoi diretti avversari e, come spesso accade, non ci si ferma mai a ragionare, perdendo così di vista i veri protagonisti: i cuscinetti skate.
 
 
Sembra strano, parlandone così apertamente, che oggetti così piccoli e all’apparenza insignificanti come dei semplici cuscinetti per pattini a rotelle, possano essere davvero rilevanti all’interno di una competizione di alto livello come può essere un campionato italiano di Coppia Artistico oppure un mondiale di Solo Dance, senza scordare il settore della corsa e dell’Hockey, invece sono parte integrante e organo di movimento fondamentale dell’insieme rappresentato dal pattino.
 
 
Quando ci si reca dal proprio fornitore di fiducia o quando ci si affida al proprio allenatore per prepararsi ad un evento di grossa portata, la prima informazione che ogni pattinatore vuol sentirei dire, è il tipo di pavimentazione sulla quale si ritroverà a competere, per poter preparare in modo adeguato il pattino, ma soprattutto capire bene che tipologia di ruota dovrà montare e come poterle incrociare per dare il massimo durante la propria performance.
 
 
Ma ci si dimentica sempre del particolare che sfugge, si pensa troppo in grande, focalizzandosi sulle macro aree, senza dare il giusto spazio e l’adeguata importanza a quei piccoli tocchi di classe che possono spostare di tanto il risultato finale e, di conseguenza, lasciare con l’amaro in bocca chi ha sudato tanto per raggiungere un obiettivo che per cause extra, viene a mancare completamente.
 
 
I cuscinetti per pattini a rotelle di Pattinomania, sono pensati per chi non rinuncia alla vittoria e per chi prepara sempre un ingresso in pista, che sia per un’esibizione all’interno della propria società, un duro allenamento o una competizione di livello mondiale, al limite del maniacale, sapendo perfettamente che nel piccolo ci sta il grande, cioè che nei piccoli particolari, si nasconde un grande potere che può facilmente determinare la differenza tra una sonora sconfitta ed un risultato eclatante.
 
 
Creati in acciaio temprato per poter resistere ad ogni sollecitazione esterna e garantire la massima performance per un lungo periodo di tempo, i cuscinetti per pattini di Pattinomania si adattano a qualsiasi piastra e tipo di ruota; generalmente aperti da un lato per poterne facilitare la pulizia completa e la manutenzione continua da parte dell’atleta o del tecnico competente, possono essere acquistati seguendo una classificazione americana chiamata ABEC che identifica le varie tipologie con numeri dispari posti in ordine crescente.
 
 

La classificazione dei cuscinetti skate in base alla scala ABEC

 
 
Questa scala di valori, ritenuta da tutti gli esperti la più precisa e rilevante classificazione al mondo e presa oramai come punto di riferimento da tutti gli appassionati ed i tecnici, suddivide i vari cuscinetti skate con una numerazione progressiva e dispari, che va dal numero 1(ABEC 1), al numero 11(ABEC 11); questa classifica definisce i prodotti in base al grado di precisione interno, cioè il grado di tolleranza che esiste tra una sfera e la successiva.
 
 
Chiaramente, avendo ben 6 livelli di tolleranza attivi all’interno di questa categorizzazione, si può facilmente capire come possano variare di molto sia le prestazioni in pista dell’atleta, sia il costo dell’oggetto preso in considerazione: un grado elevato di perfezione, significa un coefficiente di tolleranza molto basso, cioè spazio quasi annullato tra una sfera a la successiva e questo comporta sì, un aumento del costo unitario di realizzazione di questi cuscinetti per pattini a rotelle, ma si trasforma anche in una performance migliore e una crescita esponenziale dei risultati espressi.
 
 
Pattinomania è sempre dalla parte del consumatore e, pensando di fare cosa gradita a chi si affida alle cure tecniche dei nostri esperti da decenni all’interno del mondo delle otto ruote, consiglia la soluzione migliore in base alle proprie esigenze ed al livello raggiunto dall’atleta che chiede qualche consiglio in merito: la scelta della tipologia dei cuscinetti per pattini a rotelle, non può essere dettata dal caso e non è(come si sente spesso) “una spesa inutile, montate il più economico tanto è uguale”.
 
 
Questa frase può essere detta da chi si è appena avvicinato a questo Sport, da persone che non sanno che i cuscinetti per pattini  sono l’unico l’organo di movimento che collega il piede e la scarpa, alle ruote ed alla pista e un problema con questi supporti speciali, significa abbassare drasticamente il livello generale della propria prestazione, buttare un’intera stagione per non aver pensato ad un “particolare così stupido”.
 
 
Non commettete questo grave errore strategico, pensate come i veri campioni e affidatevi alla qualità tecnica superiore ed alle prestazioni di alto livello garantito, dei cuscinetti skate di Pattinomania.